casa amica
uspidalet

Trasferire le competenze sviluppate e acquisite nei settori “core” dell’Azienda in ambito sociale: questa è la sfida che sta alla base dell’approccio Insis verso il mondo Healthcare.

Obiettivo primario è fornire sicurezza, assistenza, controllo tele-medicale verso tutti coloro che necessitano di assistenza domiciliare o tutti coloro che sono ospitati presso strutture di assistenza (centri di riabilitazione, centri socio-assistenziali etc.)

Trasferire «intelligenza» presso la propria casa per:

  • anticipare dimissioni da ospedale
  • prevenire ritorno in ospedale
  • Aumentare il livello qualitativo del servizio sanitario

..e l’«intelligenza» per sentirsi come a casa per:

  • La messa in sicurezza di ambienti non domestici (strutture residenziali socio-assistenziali, ospedali..)

Per Insis la tecnologia è interpretata come motore per il miglioramento degli standard di vita e la riduzione delle disuguaglianze sociali.

La tecnologia non serve a nulla se le abilità o le conoscenze delle persone che ne hanno bisogno non sono sufficienti per attingere al suo potenziale: accessibilità e prezzo etico sono le basi per abbattere le barriere materiali, virtuali e sociali all’utilizzo della tecnologia stessa.

insis sociale